Outdoor

Skialp, attesa per la Valtellina-Orobie

ALBOSAGGIA, Sondrio — Conto alla rovescia per l’attesissima scialpinistica "Valtellina-Orobie", giunta alla sua 23esima edizione. La gara, in programma per domenica 27 gennaio, sarà preceduta da quattro giorni di imperdibili eventi sportivi, culturali e alpini che celebreranno il trentennale della Polisportiva Albosaggia.

"La nostra gara è divenuta punto di riferimento a livello internazionale – ha detto il patron della
Polisportiva, Franco Parolo – perchè è l’unica ad essere abbinata ad un evento di ben 4 giorni". Dopo il successo del 2007, infatti, la gara più attesa della Valtellina si ripropone in una versione ancor più ricca e spettacolare.
 
"Cominceremo giovedì con la gara di slalom “Trofeo delle Frazioni” – spiega Parolo – e con i festeggiamenti per il trentennale della Polisportiva. Venerdì sera avremo come ospite la guida alpina Giancarlo “Bianco” Lenatti con un suo video inedito. Sabato sarà dedicato al pre gara, mentre domenica 27 l’appuntamento è in località Campelli per la 23ª Valtellina Orobie".
 
D’alto livello, come al solito, il parterre: ai cancelletti di partenza molti atleti di caratura internazionale tra cui i "casalinghi" ed ex iridati Graziano Boscacci e Ivan Murada, che puntano ovviamente alla vittoria.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close