Outdoor

La Pearson a caccia del poker

immagine

AARE, Svezia — Slalom speciale femminile in scena oggi in notturna ( alle 17 e alle 20 ) ai mondiali di Aare. Grande attesa per la svedese Anja Pearson, che tenterà il pocker con la quarta medaglia d’oro.

Per l’Italia gareggeranno Chiara Costazza, Manuela Moelgg, Nicole Gius e Annalisa Ceresa. Le speranze si concentrano soprattutto sulla trentina Costazza, che finora vanta un quarto posto come miglior risultato in Coppa del mondo.
 
A suo dire la pista si presenta semplice e molto simile a quella della Val di Fassa su cui le azzurre si sono allenate nei giorni scorsi. Determinanti però saranno la sistemazione delle porte e la qualità della neve di Aare.
 
Incerta la gara per l’altoatesina Manuela Moelgg, che continua ad accusare un terribile mal di schiena.
 
Nicole Gius cercherà invece di rifarsi della delusione per il gigante dell’altra sera, pur dichiarando di avere bene in mente quanto sia difficile la neve di Aare.
 
Più fiduciosa invece Annalisa Ceresa che si è detta "pronta ad attaccare senza risparmio". A Levi, in Finlandia, 2 anni fa aveva ottenuto il settimo posto, il suo miglior risultato in carriera. Oggi ci riprova.
 
Dopo la Pearson superfavorita resta l’austriaca Marlies Schild. Nonostante i problemi alla gamba dovuti alla brutta caduta nel gigante mondiale, la sciatrice tenterà il tutto per tutto per aggiudicarsi l’oro.
 
 
Valentina d’Angella

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close