• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Outdoor, Primo Piano

Redbull X-Alps, Christian Maurer conquista la gara dopo 9 giorni attraverso le Alpi

È terminata dopo 9 giorni, 3 ore e 6 minuti e 1138 chilometri la traversata delle Alpi – da Salisburgo fino al Principato di Monaco- dello svizzero Christian ‘Chrigel’ Maurer, che ha vinto per la sesta volta la Redbull X-Alps, raggiungendo ieri pomeriggio il Turnpoint di Peille, sopra il Principato di Monaco. Un rush finale percorrendo gli ultimi 50 chilometri a piedi nel caldo torrido (il termometro al Turnpoint segnava 35.5° C).

Maurer è stato in grado di atterrare con il suo parapendio sul Titlis, il Turnpoint più alto della gara, risparmiandosi così una scalata di oltre 2.000 metri. In seguito, è riuscito a decollare, proprio prima che le condizioni meteo non lo permettessero. Con questa mossa strategica ha stabilito sugli avversari un vantaggio di 100 km.

La gara non è però finita e la battaglia per il secondo e terzo posto in corso tra i francesi Maxime Pinot e Benoit Outters. 
L’italiano Aaron Durogati è attualmente in sesta posizione, mentre Tobias Grossrubatscher è tredicesimo.

La conclusione ufficiale della Redbull X-Alps è stabilita per giovedì 27 giugno alle ore 12.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.