Cronaca

Anche questa notte un intervento su una cascata di Cogne per due ghiacciatori bloccati

Quinto intervento in pochi giorni del Soccorso Alpino Valdostano su una cascata di ghiaccio a Cogne.

Il soccorso si è reso necessario per due francesi bloccati sulla cascata “Cold couloir” ad una quota di  2400 m. Ad intervenire tre tecnici specializzati, un opertatore del Soccorso Alpino Valdostano e una guida del Sagf. Presente anche l’elicottero di Air Zermatt abilitato al volo notturno. 

I due uomini sono stati recuperati dall’elisoccorso, intorno alle ore 23.45, in buone condizioni fisiche e non hanno avuto necessità di intervento sanitario. 

Sulla medesima cascata era intervenuto il Soccorso Alpino Valdostano ieri notte per salvare due inglesi in difficoltà a 2.600 metri di quota, anche in quel caso si era dovuti ricorrere all’elicottero svizzero dell’Air Zermatt. 

 

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close