Alpinismo

Annapurna Miss Oh tenta la cima

immagine

KATHMANDU, Nepal — Pare sia già scoccata l’ora della vetta per il team coreano di Miss Oh, l’alpinista 43enne che si trova sulla Nord dell’Annapurna per conquistare il suo 14esimo ottomila e diventare la prima donna a raggiungere questo primato vacante. Il suo team ha fatto sapere che la salita è iniziata.

La notizia, riferita da Explorersweb, arriva pochi giorni dopo quella di una valanga che ha investito uno dei membri della spedizione coreana, Jae-Soo Kim, e il suo cameraman. Entrambi sono sopravvissuti: Jae-Soo praticamente illeso, l’altro con una frattura.

Sembrava che l’incidente avesse rovinato  parecchie delle corde fisse con le quali era stata attrezzata la via di salita, ma a quanto pare il problema è già stato risolto dal vasto team che appoggia l’alpinista.

"Siamo in anticipo rispetto ai piani – ha detto il team di Miss Oh -. Ieri Oh Eun Sun è salita a campo 1. Oggi metterà in bivacco tra campo 2 e campo 3, e sabato oppure domenica tenterà la cima".

Nessun’altra informazione è disponibile, per il momento. C’è solo da attendere, per sapere come andrà la salita.
 

Sara Sottocornola

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close