• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo

Medicina di Montagna: la Carta di Cogne chiede di investire sulle tecnologie

Un documento per ribadire l’importanza di mantenere l’identità dei popoli di montagna che presidiano i territori, anche sviluppando presidi sanitari virtuali che consentano di comunicare con esperti: sono questi alcuni dei contenuti della Carta di Cogne, approvata ieri, sabato 10 giugno, al termine del convegno di due giorni “La Médecine de montagne– Salute, Sicurezza e Accoglienza in montagna”, che si è svolto nel paese ai piedi del Gran Paradiso, in Valle d’Aosta