Sport

Everest, prima discesa col paracadute

immagine

KATHMANDU, Nepal — Sarà il primo lancio col paracadute effettuato dalla montagna più alta del mondo. La spedizione inglese che realizzerà l’impresa nel prossimo autunno tenterà di spingere i confini del volo ben oltre i limiti attualmente raggiunti. Lanciarsi dall’Everest infatti, vuol dire affrontare le difficoltà dell’altissima quota, del forte freddo, nonchè del jet stream.

Ci sono voluti due anni di studi, prove e meticolosa preparazione, ma ora pare che sia tutto pronto per tentare il "grande salto". Un gruppo di esperti paracadutisti realizzerà infatti, il porssimo autunno il primo lancio col paracadute dalla montagna più alta della terra.
 
La spedizione è stata organizzata dalla società inglese High & Wild in collaborazione con il partner locale Explorer Himalaya. A realizzare il lancio saranno Ben Ian Wood, Andy Montriou, Nigel Gifford e David Wood Ian, tutti esperti paracadutisti e alpinisti, che ben conoscono l’Everest.
 
Lo scorso maggio un primo importante test era stato compiuto con successo da Ben Ian Wood e Montriou che hanno effettuato un lancio da un elicottero dell’esercito da quota 5712 metri, presso l’aeroporto di Shyangboche. Il giorno dopo Nigel Gifford e David Wood Ian avevano fatto lo stesso buttandosi da un elicottero Aria Fishtail.
 
Nigel Gifford, 62 anni, direttore della società inglese High & Wild, aveva riferito di aver aperto il paracadute dopo 8 – 10 secondi di caduta libera. Il volo in tandem invece era dovuto saltare a causa delle condizioni climatiche proibitive.
 
Ora le autorità nepalesi hanno concesso alla spedizione il permesso di tentare il lancio in paracadute dall’Everest, lancio che dovrebbe essere effettuato tra ottobre e novembre. 
 
Quello dall’Everest sarebbe il più alto volo in paracadute mai realizzato finora. L’impresa però è resa estremamente difficile da diversi fattori: prima di tutto la quota, l’aria rarefatta, poi il forte freddo, infine il jet stream che soffia attorno alla cima della montagna.
 
 
Valentina d’Angella

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close