Sport

Taipei 101: argento per De Gasperi

immagine

TAIPEI, Taiwan — Secondo posto per Marco De Gasperi nella corsa sul grattacielo più alto del mondo. Il campione valtellinese di corsa in montagna ha salito i 2.046 gradini del Taipei 101 in 11 minuti e 39 secondi, mentre il tedesco Thomas Dold ha impiegato 46 secondi in meno.

Il Taipei 101, grattacielo di centouno piani per 508 metri d’altezza, vede ogni anno nel mese di giugno una squadra di corridori internazionali sfidarsi sui suoi gradini per arrivare in cima nel minor tempo possibile. La gara, che ha attirato 2.500 atleti e appassionati, è stata vinta l’anno scorso proprio da Marco De Gasperi.
 
Quest’anno, il bormino si è aggiudicato il secondo posto impiegando esattamente – ed incredibilmente – lo stesso tempo dell’anno scorso. Stavolta però il tedesco Thomas Dold, argento nella passata edizione, ha salito il grattacielo impiegando meno di 11 minuti e aggiudicandosi la vittoria.
 
Terzo posto, nella "Taipei 101 Run Up", per il taiwanese Chen Fu Tsai, e quarto per un altro italiano, il lariano Lele Manzi. Buona prova delle italiane nel settore femminile: la lecchese Cristina Bonacina si è aggiudicata il terzo posto dietro le atlete locali Li Shiao Yu e Chien Pei Yu.
 
Un portavoce del Taipei Financial Center, promotore della gara, ha fatto sapere che le quote d’iscrizione verranno donate ad associazioni di beneficienza che si occupano di bambini svantaggiati nelle aree remote.
 
 
Sara Sottocornola

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close