Cronaca

Appennino, Canadair doma incendio

BRIENZA, Potenza — Un incendio improvviso è scoppiato ieri pomeriggio nei boschi dell’Appennino lucano. Il Corpo forestale dello Stato e la Protezione civile, hanno cercato in tutti i modi di spegnerlo, ma solo l’intervento del Canadair ha potuto domare le fiamme.

Cinque ettari di bosco e di ginestreto completamente arsi e distrutti: questo il brutto bilancio dell’incendio divampato ieri nei boschi intorno alle comunità montane del Melandro e precisamente a Brienza, paesino dell’Appennino lucano.
  
Le fiamme sono scoppiate ieri pomeriggio, e immediatamente si sono recati sul luogo gli uomini del Corpo Forestale dello Stato, della Protezione civile e molti volontari. Ma nonostante tutti gli sforzi, dopo quattro ore di operazioni, il fuoco non sembrava retrocedere.
     
Alla fine è intervenuto un Canadair a risolvere la situazione, e per fortuna il danno è stato limitato. Non si hanno però al momento notizie sulle cause dell’incendio.
 
 
 
Valentina d’Angella

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close