Cronaca

Muore operaio 16enne a San Candido

immagine

SAN CANDIDO (Bolzano) — Stava ristrutturando una vecchia cantina, quando improvvisamente la volta ha ceduto e lo ha investito. Questa sembra essere la dinamica dell’incidente che questa mattina ha causato la morte di un giovane operaio sulle montagne del Trentino.

E’ successo a San Candido, in Alta Val Pusteria. Il ragazzo, Christian Schwingshackl, originario di San Martino in val Casiesoriginario, era uno studente che d’estate lavorava come operaio stagionale. Aveva soltanto 16 anni.
 
Dopo esser stato travolto dal crollo, il govane è stato subito portato in ospedale della cittadina. Ma le lesioni riportate alla testa erano troppo gravi e si è reso necessario il suo trasferimento a Brunico.
 
Purtroppo le cattive condizioni meteo hanno impedito il volo dell’elicottero che avrebbe dovuto portare a termine il trasferimento. Il ragazzo è stato così portato a Brunico in ambulanza, ma è morto durante il tragitto.
 
Su questo incidente, la magistratura avrebbe già aperto un’inchiesta.
 
 
 
Candida Cereda

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close