Sport

Tutto pronto per l’Ortles-Cevedale

immagine

SANTA CATERINA, Sondrio — Trenta chilometri di corsa tra le meraviglie dell’Alta Valtellina, toccando i celebri rifugi Forni, Branca, Pizzini e Ables. Mancano pochi giorni alla Skyrace Ortles-Cevedale, che si preannuncia spettacolare sia per il tracciato che per i nomi illustri alle linee di partenza.

Lucio Fregona, Mario Poletti, Carlo Ratti, Flavio Tomelleri, Maurizio Bonetti. Questi e molti altri i nomi dei protagonisti del parterre de roi che domenica prossima sfilerà ai piedi del Cevedale. In una gara che si preannuncia combattutissima, per la quale sarà difficile fare pronostici.
 
La partenza è fissata per le 9 di domenica 12 agosto dal cuore di Santa Caterina Valfurva, dove continuerà la festa con telecronaca in diretta e musica per tutta la durata della corsa. Alle 11 è previsto l’arrivo dei primi concorrenti.
 
La skyrace, valida per il campionato italiano di skyrunning, sarà valida anche per il challenge Giro dei Parchi 2006/Trofeo Ecosport. Per questo sarà preceduta, sabato 11 agosto, da una giornata a Prato allo Stelvio dedicata alla formazione degli istruttori di ecorunning e degli accompagnatori per i sentieri "Mountain Fitness".
 
La Skyrace è organizzata dall’Atletica Alta Valtellina e dal Consorzio Tourisport di Santa Caterina Valfurva con la collaborazione di gruppo Forba 04, Alpini di Valfurva, Cai Valfurva, Polisportiva Madonna dei Monti, Soccorso Alpino e il supporto di diversi enti pubblici e sponsor privati.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close