Alpinismo

E Mondinelli fa 14: valanga di messaggi

immagine

BERGAMO — Una vera valanga di messaggi per esultare con Silvio Gnaro Mondinelli. Non appena è stata data la notizia del suo quattordicesimo successo, la redazione è stata letteralmente inondata dalle email dei suoi ammiratori. Eravate davvero tanti, insomma, da casa a seguire col fiato sospeso la storica impresa dello Gnaro.

Abbiamo parlato con lui e gli abbiamo letto i vostri primi messaggi. "Hanno ragione quelli che dicono che sono un animale! – ha commentato il "Gnaro" -. Comunque ringrazio tutti, wow… certi complimenti sono troppo forti. Un pensiero particolare a chi mi manda il sole e il mare… in questo momento ne ho proprio voglia! Un abbraccio forte a tutti".
 
Ecco alcuni dei vostri messaggi. Sono solo i primi, ma tanti ne stanno ancora arrivando. Continuate numerosi!! 
 
Salo e Daniel di Gardone si inchinano davanti a Sua Maestà il Gnaro!!
BRAO FESS.
A presto.

Bravo "VECCHIO ALPINO" sono veramente contento che tu abbia salito anche questo 8000. Io per qust’anno di devo accontentare di raggiungere le cime dolomitiche.
A presto Walter Nones

*Sei un mito!!!!!!!*
Partirò a settembre per una "facile" spedizione sull’ Island Peak, e sono reduce da una forte distorsione alla caviglia…La tua esperienza mi ha dato una carica spaventosa!! Grazie !!
Claudio

Grande, Grande, Grande Fiamma Gialla ma soprattutto IMMENSO UOMO!!!
Vincenzo Di Cesare, Milano

La conquista di 14 ottimila non deve essere un traguardo, ma una solidissima base su cui costruire il tuo futuro, in montagna, ma soprattutto nella tua vita personale. Mi auguro con tutto il cuore che l’essere arrivato a questo traguardo cosi importante e grandioso non intacchi nemmeno di una virgola la tua personalità, il tuo modo di vedere la vita e il tuo modo di “fare” montagna…. Sei tra i pochissimi, e ne devi essere fiero. Continua cosi, ma ricorda che solo se saprai continuare ad essere umile entrerai davvero nella leggenda…Sei un grande
Luca

Grande Gnaro! Ci vediamo ad Alagna.
Roberto

Congratulazioni Gnaro. Molti – specialmente i non alpinisti – vedono le ascensioni come “sfide” alla montagna.
Io ho sempre pensato – da alpinista mediocre, pero’ veramente amante della montagna – che si tratti in realta’ di una sfida a se stessi, il verificare quali sono i nostri limiti. La montagna non si sfida, la montagna si ama. Tanti auguri per le prossime imprese, a te ed anche a Fabio, che ho conosciuto ragazzino, quando vivevo in Italia e frequentavo – quasi ogni fine settimana – Macugnaga.
Dario Picco
Key Biscayne, Florida (USA)

6 il nr 6, 6 grande
Bravo
Namasté Toni

Penso che sia la cosa più bella per un uomo realizzare i propri sogni e le proprie ambizioni, complimenti Gnaro ce l’hai fatta.
Mauro

Non avevo un minimo dubbio: se la montagna ti lasciava salire, saresti sicuramente riuscito. Bravo e complimenti.
Gaetano Di Blasio

ANCORA UNA VOLTA GRANDISSIMI. Tanti complimenti a Gnaro e Marco.
Giorgio

Grande gnaro. Porti in alto con onore il nome di brescia.
Daniele

Grande…viva l’alpinismo puro, senza artifizi e fatto per amore della montagna
Chicco da Sondrio

Complimenti,
Crippa

E sono finalmente 14 complimenti sei un grande, il tuo alpinismo pulito fa onore a questo sport.
Enzo Biggini

Brao Gnaro !!! tanta ammirazione per uno che non racconta balle… 
ciao da Roby e Marco dal base dei Gasherbrums

Ciao GNARO,complimenti vivissimi per il tuo 14^x8000! Alla partenza abbiamo bevuto assieme un caffè alla Malpensa….   ora, come promesso, per festeggiare dobbiamo bere una damigiana …..  di vino però !! Vi aspettiamo per festeggiare come di deve. Un abbraccio a tutti, a Marco (Selvadek), Fabio (Jack Jack) e al SaccoBello. Bravi tutti.
 Ciao. Paolo Paracchini
Sabato 7 luglio salivo verso il Bianco e ti ho pensato.
Ciao Enrico Cavallaro.

Grande gnaro! Bravissimo! O come si dice dalle mie parti qui in Valtrompia…BRAOO!!!!!!!!!!
Norma

Complimenti "gnaro" a te e ai tuoi polmoni…Complimenti anche a fabio altro "toro" del monte rosa…(versante anzaschino).
Bravissimi…
 
Giuseppe Ghiffa – VB

Ciao Sono Anna CAI Borgosesia, grazie per quello che hai fatto un bacione a te e tutti i nostri ragazzi
Giulia

Grandissimo Gnaro!!! Ti ho seguito per tutti questi giorni sul sito…il diario di un’ emozione! Grazie mille!!! P.S.: Fai i complimenti anche al grande Confortola e tutti gli altri!
Matteo

Ciao. Sono Francesco di Lecco e ti seguo da un sacco di tempo…. dai tempi in cui andavi inspedizione con Oreste Forno mio caro amico e da allora anche se mai conosciuti di persona ho sempre seguito le tue ascensioni e il tuo modo di farle. Ora vorrei dirti 14 volte bravo, 14 volte complimenti, 14 volte grazie per l’esempio. Spero magari di poterti vedere in qualche serata ma sin da ora ancora complimenti vivissimi. Ciao e un forte NAMASTE’ (adoro il Nepal e la sua gente, permettimi un saluto così)con stima.
Francesco, 40 anni, Lecco.

Complimenti sei un duro!
Jacopo compagnoni

I migliori auguri a Gnaro Mondinelli E Marco Confortola dachi sempre vi segue nelle vostre salite sugli 8000
Luciano e amici Cai Valfurva – Oggi abbiamo festeggiato con papà Alfonso.

Ciao Silvio e Company! Vogliamo complimentarci con te ed il gruppo, siete grandi, Vi mandiamo un po’ di sole e mare dalla Riviera.
Ciao Silvia e gli amici del CAI di Albenga

Sei un "ANIMALE"!!!!! uN GRANDEEEEEE
Ilaria dalla provincia di Vicenza

Sei un grande!
Luca Baiardi

Grande, Mondinelli! Un frequentatore di Alagna e alpinista di bassa quota si unisce al coro di chi ti apprezza, con quel tuo fare schietto, diretto e corretto. Vivi complimenti.
Ugo – Verona

ciao Silvio,
sono un`appassionato di alpinismo e seguo sempre con attenzione  i tuoi viaggi e scalate, questo anche grazie a Montagna.org. Congratulazioni per il tuo traguardo sportivo e sicuramente anche umano, davvero grande, 14 ottomila sono sicuramente un`’esperienza e un bagaglio personale enorme, ti auguro di poterne far uso per sempre.
con simpatia dalla Svizzera, Albano Costa

Bravo, bravi bravissimi. Complimenti a Gnaro per la riuscita del tuo ultimo 8.000. Sei entrato nella leggenda.
Pino

Buongiorno, ho provato a scrivere un messaggio a Gnaro dal suo sito ma non mi lascia spedire la e-mail, gli volevo fare i complimenti perchè è davvero un " animale"!! Inoltre gli chiedevo come poter avere un suo libro visto che in libreria è impossibile trovarli!!!
Grazie Ilaria

GRANDE GNARO….Troppo forte…un fuoriclasse vero…E adesso tutti a tifare per i SUPER MARIOS
Matteo (BG)

Bravo Gnaro! Tieni duro fino alla fine…..
Alessio Gabrieli

Bravo Silvio!!! Sei 1 grande, 1 esempio dello stile “in alto senza compromessi”! i miei più sinceri complimenti.
Sergio Teresi – Roma

Prima Gnaro con Kaltenrunner/Pasaban etc etc dopo Marco Confortola hanno toccato la cima e adesso stanno tornando verso c3………….
Luigi Confortola

Grando Gnaro!!!! Ci vediamo ad Alagna per i festeggiamenti!
Marco di Scopello

complimenti silvio. Ho avuto la notizia fresca (ore 10.00 di giovedì 12 luglio 2007) dal nostro amico Leonardo Brunori di Gardone Valtrompia. Sono Silvio Mevio l’amico di Marco Confortola che hai conosciuto in quel di Teglio (lo scorso inverno) quando abbiamo organizzato con Alex Bellini il connubio acqua salata e acqua docle, ovvero la neve e il ghiaccio. Ancora complimeti per la tua splendida cavalcata che ti ha portato a conquistare i quattrodici ottomila.
Il tuo amico Silvio Mevio

GRANDE !!! FENOMENO!!!! Siamo con te e con il nostro entusiasmo ti accompagneremo nella tua discesa!!!
Roberto Porchera

Complimenti per il grande slam…te lo sei ampiamente meritato. Buon rientro ci vediamo presto.
Diego Zubani

Provo per Te la stessa ammirazione e l’estasi che ho vissuto di fronte (ma purtroppo solo alla base) di alcuni dei 14 ottomila che Tu hai saputo conquistare. GRANDE GRANDE GRANDE altri aggettivi non mi sembrano adatti.
Un tuo grande ammiratore – Giancarlo

GRANDE GNARO!!!!!!!!!! E GRANDE Marco Confortola

I complimenti da un valtellinese che lavora a Milano e che nel seguire le tue avventure e quelle del mio convalligiano Confortola, apprezza ed ama ancora di più la montagna perchè ne capisce l’importanza e la magia (sentendone magari meno la nostalgia) rispetto a quella che è una metropoli come Milano. Ancora complimenti e saluti a Confortola che dovrà pagare da bere al rientro in valle.
Pedrini Federico
 
 
 
 
 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close