Cronaca

Monviso, 44enne muore in un dirupo

immagine

TORINO — Stava scendendo con un amico nel gruppo del Monviso, perchè aveva iniziato a piovere. All’improvviso è scivolato, precipitando per decine di metri sulle scoscese rocce sottostanti. Un escursionista di passaggio ha subito chiamato i soccorsi, ma non c’è stato nulla da fare. L’uomo era morto sul colpo.

La vittima è Nicola Mauro, 44enne di Torino che si trovava nella zona dell’Alta Valle Po con familiari e amici per trascorrere un tranquillo fine settimana in montagna. Purtroppo, il weekend è finito invece in tragedia.
 
L’incidente fatale è avvenuto domenica pomeriggio sul Monte Granero, cima di 3.172 metri la cui salita è valutata "facile", ma si sviluppa in parte su crestine, roccette e sfasciumi. Il Mauro aveva deciso di effettuare la salita con un amico, mentre il resto del gruppo si era fermato al Pian del Re.
 
L’uomo è scivolato durante la discesa, forse a causa della pioggia, proprio su un tratto del sentiero che, pur non presentando difficoltà particolari, richiede attenzione perchè si trova in una zona piuttosto esposta. Le cause e la dinamica dell’incidente, tuttavia, sono ancora da chiarire.
 
Certo è che in quel momento il meteo stava volgendo al brutto. L’elicottero del soccorso alpino, infatti, non ha potuto raggiungere il malcapitato a causa del temporale che si è scatenato sulla montagna. Sul posto sono invece arrivate le squadre di tecnici di Crissolo, che hanno completato il recupero a sera già inoltrata.  
 
Sara Sottocornola

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close