• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Primo Piano, Sci alpinismo

Lecco: a novembre scocca l'ora dello scialpinismo

Locandina corsi di scialpinismo Cai Lecco
Locandina corsi di scialpinismo Cai Lecco

LECCO — Lucidate fondi e lamine, cari lettori. A Lecco è già scoccata l’ora dello scialpinismo. Si comincerà con due giornate sulla sicurezza sulla neve, con esercitazioni Artva, il 19 e il 21 novembre. E poi sarà la volta del celebre corso tenuto dalla Scuola nazionale della sezione Cai “Riccardo Cassin”, una delle più prestigiose d’Italia, che prenderà il via in anticipo rispetto agli anni scorsi: la prima lezione teorica sarà il prossimo 24 novembre. Affrettatevi per le iscrizioni!

La Scuola Nazionale di Scialpinismo Cai Lecco ha deciso di organizzare nel mese di novembre un corso di sensibilizzazione all’uso dell’apparecchio di ricerca travolti in valanga, indispensabile strumento di autosoccorso che tutti gli escursionisti devono avere con sè durante le gite invernali. Per fornire le nozioni base indispensabili a muoversi con maggior sicurezza in montagna.

Il costo è di 10 euro per due preziose lezioni di sicurezza. Venerdì 19 novembre ci sarà una lezione teorica in sede Cai, mentre domenica 21 novembre si terrà la lezione pratica in ambiente. Tutti sono invitati a partecipare: non solo scialpinisti ma anche e soprattutto ciaspolatori, escursionisti e free rider. Imparerete nozioni di base per la lettura bollettini nivo-meteo, la scelta dell’itinerario, la ricerca travolti in valanga.

Per chi, invece, vuole addentrarsi nell’avventuroso mondo dello scialpinismo e imparare ad organizzare e condurre in autonomia una gita scialpinistica tra i pendii innevati delle Alpi, c’è il corso base di scialpinismo (SA1), quest’anno diretto da Mauro Sesana. Con lezioni teoriche in sede Cai e uscite pratiche in montagna, imparerete tutti i segreti di questo sport divertendovi e godendovi la montagna in sicurezza.

Le lezioni teoriche, in tutto sei, inizieranno mercoledì 24 novembre, mentre quelle pratiche domenica 28 novembre. Il corso si chiuderà con un’uscita di due giorni il 29 e 30 gennaio. Se non sarete ancora sazi di scialpinismo, e avrete superato con successo il corso base, a marzo e aprile vi aspetta il corso avanzato di scialpinismo (SA2) che sarà diretto da Mario Castelnuovo.

Questo corso, oltre ad approfondire quanto già imparato nel primo, affronterà temi di natura prettamente alpinistica quali l’uso della corda e le principali tecniche di legatura, l’utilizzo di ramponi e picozza, nonchè la progressione in conserva su ghiaccio e terreno misto.

Il corso Sa2 inizierà con la lezione teorica di giovedì 3 marzo. Le uscite pratiche, in tutto cinque di cui tre di due giorni, avranno contenuti tecnico-atletici abbastanza elevati su percorsi impegnativi in quanto a difficoltà, quota e dislivello.

Amate lo scialpinismo ma non siete degli atleti? La Scu0la di scialpinismo del Cai Lecco saprà soddisfare anche voi, con il ciclo di serate “Una montagna di emozioni” sullo sci fuoripista che lo scorso anno ha riscosso un successo enorme. Le serate inizieranno giovedì 18 novembre. Presto maggiori dettagli su Montagna.tv.

Info: http://www.cai.lecco.it/index.php?option=com_content&view=article&id=123&Itemid=225

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.