• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Sci alpinismo

Dal Mezzalama alla Pierra Menta: un circuito unisce le 5 classiche

Mezzalama
Trofeo Mezzalama (Photo courtesy www.ferrino.it)

BERNA, Svizzera —  Pierra Menta, Trofeo Mezzalama, Tour du Rutor, Adamello ski raid e Patrouille des Glaciers. Le cinque gare più dure e spettacolari del panorama scialpinistico mondiale dall’anno prossimo si uniranno in un circuito d’elite, battezzato “La Grande Course”.

L’iniziativa, presa autonomamente dai responsabili delle cinque kermesse, si pone al di fuori della federazione scialpinistica (Ismf), che nelle scorse settimane aveva tentato di portare avanti, senza successo, l’equivalente progetto della “The big race”.

L’obiettivo era quello di spingere lo scialpinismo a livello internazionale, sfruttando l’appeal mediatico di queste manifestazioni e coniugando le moderne esigenze agonistiche degli atleti con gli aspetti tradizionali più nobili dello scialpinismo.

Secondo quanto riferito dal comunicato stampa del trofeo Mezzalama, però, il progetto federale è naufragato durante l’assemblea Ismf di Salisburgo tenutasi a fine giugno, durante la quale le federazioni nazionali più piccole si sono opposte all’iniziativa. Ma questo non ha fermato la volontà dai cinque organizzatori di sfruttare le sinergie tra le loro gare d’eccellenza.

E così, ecco già pronti i calendari dei prossimi due anni. Il prossimo anno, il circuito La Grande Course sarà composto dalla Pierra Menta (Areches – Beaufort, Francia) 17/20 marzo 2011, Adamello ski-raid (Ponte di Legno – Tonale, Italia) 3 aprile 2011, Trofeo Mezzalama (Breuil Cervinia – Gressoney, Italia) 30 aprile -1 maggio 2011.

Nel 2012 la Pierra Menta si svolgerà il 15/18 marzo e completeranno il circuito il Tour du Rutor (Arvier, Italia) 30 marzo – 1 aprile 2012 e la Patrouille des Glaciers (Verbier, Svizzera) 25/28 aprile 2012.

BERNA, Svizzera —  Pierra Menta, Trofeo Mezzalama, Tour du Rutor, Adamello ski raid e Patrouille des

Glaciers. Le cinque gare più dure e spettacolari del panorama scialpinistico mondiale dall’anno

prossimo si uniranno in un circuito d’elite, battezzato “La Grande Course”.

L’iniziativa, presa autonomamente dai responsabili delle cinque kermesse, si pone al di fuori della

federazione scialpinistica (Ismf), che nelle scorse settimane aveva tentato di portare avanti, senza

successo, l’equivalente progetto della “The big race”.

L’obiettivo era quello di spingere lo scialpinismo a livello internazionale, sfruttando l’appeal

mediatico di queste manifestazioni e coniugando le moderne esigenze agonistiche degli atleti con gli

aspetti tradizionali più nobili dello scialpinismo.

Secondo quanto riferito dal comunicato stampa del trofeo Mezzalama, però, il progetto federale è

naufragato durante l’assemblea Ismf di Salisburgo tenutasi a fine giugno, durante la quale le

federazioni nazionali più piccole si sono opposte all’iniziativa. Ma questo non ha fermato la volontà

dai cinque organizzatori di sfruttare le sinergie tra le loro gare d’eccellenza.

E così, ecco già pronti i calendari dei prossimi due anni. Il prossimo anno, il circuito La Grande

Course sarà composto dalla Pierra Menta (Areches – Beaufort, Francia) 17/20 marzo 2011, Adamello ski-

raid (Ponte di Legno – Tonale, Italia) 3 aprile 2011, Trofeo Mezzalama (Breuil Cervinia – Gressoney,

Italia) 30 aprile -1 maggio 2011.

Nel 2012 la Pierra Menta si svolgerà il 15/18 marzo e completeranno il circuito il Tour du Rutor

(Arvier, Italia) 30 marzo – 1 aprile 2012 e la Patrouille des Glaciers (Verbier, Svizzera) 25/28 aprile

2012.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.