Cronaca

Tragedia Val di Fiemme: due a processo

immagine

BOLZANO — La brutta vicenda, ricorderete, aveva scosso l’opinione pubblica. Oggi il procuratore di Bolzano ha chiesto 2 rinvii a giudizio per la morte del bimbo finito con la slitta contro un gatto delle nevi a Obereggen, in Val di Fiemme, sulle Dolomiti.

Il magistrato ha chiesto il processo per omicidio colposo per il conducente del mezzo, Hermann Pichler, e il direttore della Obereggen Spa, Siegfried Pichler.
 
Il 5 febbraio, il piccolo, 6 anni, scendeva con una slitta lungo l’apposita pista seguito dal padre in un’altra slitta. Ma verso la fine del percorso il piccolo si era schiantato contro un gatto delle nevi in retromarcia. 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close