Sport

Ciclismo: conto alla rovescia per la “Maxiavalanche”

immagine

AOSTA — La gara di Coppa Europa di discesa in mountain bike torna per la sua terza edizione. Quest’anno la "Maxiavalanche", caratterizzata da 10 chilometri di numerose insidie, si terrà a Cervinia il 2 e il 3 settembre. La competizione è valida come terza tappa del circuito dell’Unione europea ciclistica.

La partenza del giro verrà effettuata dal ghiacciaio del Plateau Rosà, a quota 3500 metri. Il percorso, con un dislivello di 1500 metri, si concluderà a quota 2050 metri, presso la località di Breuil-Cervinia, famosa per nevi e ghiacciai.
 
Alla gara parteciperanno più di 400 bikers, divisi in categorie: "Scrach", "Junior", "Maxi Promo Europa", "Coppa Europa", "Dames" e "Master 40". Tra i grandi nomi, gli italiani Bruno Zanchi e Corrado Herin, i francesi Alex Balaud, Franck Parolin e Cyril Lagneau, gli svizzeri Florian Golay e Marc Vessaz.
 
Greta Consoli

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close