AlpinismoPareti

Alex Honnold in free solo su “Sendero Luminoso”, il video inedito di Cedar Wright

Nel gennaio 2014 Alex Honnold ha realizzato la salita in free solo di Sendero Luminoso, big wall (7b+/c, 500 m) a El Portrero Chico, in Messico, aperta nel 1994 da Jeff Jackson, Pete Peacock e Kurt Smith. Impresa abilmente raccontata da Renan Ozturk in una breve pellicola dal titolo omonimo, “Sendero Luminoso” (USA, 2014, 6′), disponibile sul canale Youtube di The North Face. A distanza di anni, in fase di noia da lockdown, il suo compagno d’avventura, Cedar Wright, ha ritrovato delle registrazioni effettuate in quei giorni in parete, impegnati in coppia a ripulire e studiare la via prima del tentativo di Alex in solitaria. E ha deciso di realizzare un breve video-racconto, della durata di poco più di un quarto d’ora, nel suo stile tipico, con quel pizzico di ironia in grado di spezzare la tensione.

Da Sendero Luminoso al Covid-19

“Nel gennaio 2014 – racconta Wright –  Honnold mi attirò in Messico con la promessa di salire Sendero Luminoso, una classica big wall 5.12+ a El Portrero Chico. Rivestendo un ruolo di supporto, sono salito su Sendero più volte, aiutando Honnold a fissare le corde e pulire la via così che non rompesse qualche appiglio e morisse, e in generale l’ho aiutato in tutto ciò di cui necessitava per realizzare questo sogno oltraggioso.”

“Quando si è sentito pronto per salirla in free solo, Renan Ozturk che era con il Camp Four Collective in quel momento, è sceso da noi per riprendere la salita in free solo per una pellicola dal titolo ‘Sendero Luminoso’, che è disponibile sul canale Youtube di The North Face. Un film incredibile. Mentre aiutavo Honnold, ho registrato tutto il processo con la mia fotocamera punta e spara. Camp 4 ha terminato il film utilizzando una coppia di scatti ma quando di recente ho riportato alla luce una grande mole di filmati di supporto, ho pensato che avessero un certo fascino.”

É nata così, durante la pandemia del Covid-19, l’idea di realizzare il video-racconto della salita. Perché è stato pubblicato soltanto adesso? Perché “me ne sono totalmente dimenticato”

Tags

Articoli correlati

Un commento

  1. “Torcioni di pancia”
    Dopo un po’ devo sempre spegnere.

    Per me, per la mia comprensione, lui viene da un altro pianeta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close