• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Arrampicata

Chris Sharma e la salita della deep water solo “Alasha”, l’atteso video

Nel settembre 2016 il climber statunitense Chris Sharma ha effettuato la prima salita di “Alasha”, una complessa nuova via di arrampicata deep water solo (o psicobloc) a Maiorca, in Spagna. Sono trascorsi 3 anni e finalmente è disponibile online il video dell’impresa. La pubblicazione arriva a pochi giorni dalla morte a 56 anni del padre della disciplina, nata proprio sull’isola, Miguel Riera per una lunga malattia.

“Il successo non è un caso. È un duro lavoro, è perseveranza, è apprendimento, studio, sacrificio e soprattutto, amore per ciò che stai facendo”, si legge nella didascalia che accompagna i circa 2 minuti della clip.Un progetto effettivamente duro quello portato a termine da Chris Sharma dopo 5 anni di tentativi su “un bel pezzo di pietra in una posizione molto epica” della costa nord-occidentale dell’isola.

Il nome della via è Alasha”, come la primogenita di Sharma. Secondo le dichiarazioni del climber, la sequenza chiave della via è rappresentata da un boulder attorno all’8B, a 18 metri sul livello del mare. Il grado stimato è sicuramente non inferiore al 9A+. Difficoltà che ricorda un’altra celebre via aperta da Chris a Maiorca nel 2006: “Es Pontas”. Un arco salito in stile deep water solo stimato all’epoca tra 9A e 9A+, ripetuto soltanto dopo 10 anni dal climber sloveno Jernej Kruder e successivamente nel 2018 dal tedesco Jan Hoier.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.