Alta quota

Urubko rimane solo a tentare di aprire una nuova via sul GII

Denis Urubko aveva l’obiettivo di aprire una nuova via sul Gasherbrum II con la compagna Maria Pipi Cardell. Purtroppo, l’alpinista andalusa ha subito un infortunio alla gamba durante il trekking di avvicinamento al campo base. Una caduta apparentemente non seria, ma con conseguenze che non si sono risolte durante questo mese, tanto che il dolore l’ha portata a decidere di chiudere la spedizione. Il sospetto è che potrebbe trattarsi di una frattura lombare, ma per averne la certezza dovrebbe lasciare il campo base per sottoporsi a esami clinici. La volontà di Maria, nonostante le insistenze di Denis, è però quella di rimanere a supportare il compagno durante il suo tentativo.

Il tentativo di Denis Urubko

Denis sta solo aspettando le condizioni migliori per lanciare il proprio tentativo, ora in solitaria, sul Gasherbrum II. L’alpinista è del tutto acclimatato, come ha dimostrato raggiungendo la vetta della montagna lungo la via normale insieme a Marco Confortola e Ali Durani. Inoltre, la sua ottima forma fisica l’ha dimostrata anche durante il salvataggio di Francesco Cassardo sul GVII.

Quale via abbia in mente, non è ancora noto. Bisognerà attendere di vederlo all’opera.

Articoli correlati

2 Commenti

  1. Forza Denis, e come dicono dalle mie parti (che tra l’altro sono anche le tue ormai, visto che ci vivi) DAGA DET !!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close