Cronaca

Escursionista muore sul Pasubio

immagine

TRAMBILENO, Trento — Un anziano escursionista è morto domenica sul versante trentino del Pasubio. L’uomo stava percorrendo un sentiero nelle vicinanze del rifugio Vincenzo Lancia, in località Alpe Pozze, quando è stato colto da un malore ed è caduto per una cinquantina di metri.

La vittima è un 75enne residente a Schio, che ieri si trovava con la moglie nella zona di Alpe Pozze, nel massiccio del Pasubio. La coppia stava camminando su un percorso che porta al rifugio Lancia, posto a quota 1.825 metri, quando si è verificato l’incidente.
 
L’uomo infatti è stato colto da un malore che gli ha fatto perdere l’equilibrio: è caduto quindi dal sentiero, facendo un volo di cinquanta metri che gli è costato la vita. Sul posto sono immediatamente intervenuti i carabinieri di Rovereto e l’elicottero di Trentino emergenza, ma il medico della squadra di soccorso non ha potuto fare altro che constatarne il decesso.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close