Cronaca

Orobie, triplo intervento dell'elisoccorso

immagine

BERGAMO — Tre persone in difficoltà e altrettanti interventi dell’elicottero del 118 ieri sulle Orobie.

Il primo soccorso è avvenuto intorno alle 9 del mattino, in Alta Valseriana. Protagonista suo malgrado un bergamasco di 65 anni che si è lussato una spalla cadendo, durante un’escursione dalle parti del Barbellino. L’uomo, immobilizzato dai medici che lo hanno soccorso, è stato portato all’Ospedale di Piario con l’eliambulanza.
 
Tre ore dopo, intorno a mezzogiorno, il velivolo è dovuto decollare di nuovo per soccorrere un atleta di 26 anni del Corpo Forestale dello Stato che si è fatto male durante la gara di skyrace "Tre laghi-Tre rifugi". Le sue condizioni non erano preoccupanti, ma il giovane non si poteva muovere sulle sue gambe per una brutta distorsione alla caviglia. L’elicottero lo ha trasportato a Piario per i controlli del caso.
 
E infine il velivolo è stato chiamato a soccorrere una donna di 67 anni colta da malore mentre si trovava a Branzi. L’episodio è avvenuto intorno alle 13.30. I sanitari arrivati subito sul posto sono riusciti a far riprendere la povera signora, trattandola sul posto.  
 
WP

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close