Cronaca

Toro di 400 chili precipita in un dirupo

immagine

CHARVENSOD, Aosta — Un toro di 400 chili è finito in un dirupo ieri mattina sulle montagne sopra Charvensod, in Val d’Aosta. Il bovino stava pascolando in un alpeggio della località Léyzères, quando è scivolato. E’ stato recuperato con un argano a mano, funi e imbragature.

Quando l’hanno recuperato il toro era esausto ma salvo. L’animale, dalla pesante stazza di 400 chili, si era probabilmente avvicinato troppo al ciglio della parete scoscesa e così quando è scivolato è finito nel dirupo. Poi non è riuscito più a risalire da solo e l’hanno dovuto recuperare i Vigili del Fuoco.
 
Il primo intervento però è stato eseguito da uno dei dipendenti dell’allevamento che è riuscito a trattenere il toro e ad assicurarlo con una fune. Poi ha aspettato i rinforzi.
 
I pompieri sono arrivati nella zona dell’alpeggio, in località Léyzères, e hanno iniziato le operazioni di recupero intorno alle 10.30 del mattino. Ci sono volute tre ore per tirarlo fuori: lo hanno prelevato con con un argano a mano e alcune funi e imbragature.
 
Foto courtesy of Aostasera

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close