Sport

Canazei: tutto pronto per gli SkyGames

immagine

CANAZEI, Bolzano — Appuntamento imperdibile, in Val di Fassa, per tutti gli appassionati di sport verticali. Mancano poche ore, infatti al via degli SkyGames, le prime "olimpiadi d’alta quota" del mondo. Dal 18 al 20 luglio, i migliori atleti del mondo – da Marco De Gasperi a Kilian Jornet – si sfideranno, nella magica cornice delle Dolomiti, in tutte le discipline d’alta quota: dal vertical kilometer alla skybike, dal duathlon alla skyrace.

Saranno oltre 500, provenienti da 20 nazioni diverse, gli atleti a sfidarsi negli Skygames in programma per questo fine settimana a Canazei. Un appuntamento storico per gli sport d’alta quota, che vedrà anche la nascita della nuova Federazione Internazionale Skyrunning (Isf).
 
Gare ai massimi livelli, che vedranno in campo i migliori atleti internazionali a contendersi il titolo mondiale delle discipline d’alta quota. Si inizierà venerdì 18 luglio con il Vertical Kilometer, gara tutta in salita, su 1000 metri di dislivello e pendenze di oltre il 40 per cento, dove i runner tenteranno di stabilire un nuovo record mondiale.
 
Sabato mattina sarà la volta del duathlon di Skybike da Canazei alla Marmolada: una gara di 16 chilometri in cui si fondono skyrunning e mountain bike con cambio attrezzi a Passo Fedaia. Il pomeriggio andrà in scena la velocità con le prove di Skyspeed: corsa di 100 metri in verticale su pendenze fino al 45 per cento.
 
Il gran finale sarà però domenica 20 luglio con la Dolomites SkyRace, storica maratona di 42 chilometri che tocca la cima del Piz Boè (3.152 metri). Alla partenza si attendono 500 concorrenti. Alla conclusione delle gare, una classifica cumulativa incoronerà gli "SkyGames World Champion".
 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close