Alpinismo

Nicolini: nuova sfida ai 4000 delle Alpi

immagine

TRENTO — Nuova sfida ai quattromila delle Alpi per Franco Nicolini, che vuole salire tutte le cime più alte dell’arco alpino nel giro di 82 giorni. L’alpinista trentino, che aveva provato già due volte ad agguantare il record inseguito da Patrick Berhault, è partito il 26 giugno con Mirco Mezzanotte e Diego Giovannini. Ad oggi, il trio ha già scalato 21 cime.

Sono partiti in silenzio, forse per scaramanzia o forse per evitare brutte sorprese come quella dell’anno scorso. Quando Nicolini, appena prima di partire per l’annunciata spedizione sui quattromila, si è trovato di fronte la notizia del giovane sloveno Miha Valic che aveva chiuso, pochi giorni prima, il concatenamento di tutti gli 82 quattromila delle Alpi nell’arco di 102 giorni.
 
Nicolini allora aveva abbandonato il progetto. E si era dedicato alle vette dolomitiche con la spedizione "Dolomiti 106" conclusa con successo insieme a Mirco Mezzanotte.
 
Ma quest’anno, ci vuole riprovare. Vuole salire tutti e 82 i quattromila delle Alpi nel giro di 82 giorni, proprio come voleva fare Berhault, tragicamente scomparso mentre cercava di completare il concatenamento. Per riuscirci, ha scelto due compagni di cordata trentini: Mirco Mezzanotte, noto nel campo dello scialpinismo, e Diego Giovannini, esperto himalaysta.
  
Il trio è partito da trento il 26 giugno e oggi, dopo 12 giorni, fa sapere di aver già scalato 21 vette. "Ci siamo preparati in modo serio e meticoloso – racconta Nicolini – per affrontare il nostro progetto nelle condizioni di massima sicurezza e nel più breve tempo possibile. Come in passato, stiamo percorrendo tutti i trasferimenti tra i vari gruppi montuosi avvalendoci solo della bicicletta, degli sci o semplicemente a piedi".
 
Come sempre, il meteo giocherà un ruolo determinante. Due anni fa Nicolini aveva intrapreso la corsa ai quattromila delle Alpi insieme al valtellinese Michele Compagnoni. Ma, perseguitati da nevicate e tormente, i due alpinisti avevano dovuto interrompere la corsa dopo 40 giorni di spedizione, 12 effettivi di scalata e 25 vette raggiunte.
 
Sara Sottocornola

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close