Alpinismo

Signora 85enne tenterà l’Everest

immagine

GREENFIELD, Inghilterra — Nessuno oserà più dire ad una signora di 85 anni “l’importante è sentirsi giovani dentro” dopo aver letto l’impresa di Mary Woodbridge, nonna d’alta quota.

La lady britannica di 85 anni suonati, ha intenzione di scalare l’Everest questa primavera, accompagnata dal suo fido cagnetto dachshund Daisy. Proprio così, il Tetto del mondo.
 
L’impresa ha dell’eccezionale. A quanto pare, l’anziana signora avrebbe deciso di raggiungere la vetta attraverso un itinerario alternativo alla via sud, quella che, per intenderci, viene fatta dalla maggior parte degli alpinisti. “Troppi campi intermedi”- ha dichiarato la Woodbridge – “Meglio una scalata diretta dal campo base alla vetta”.
 
La Woodbridge ha deciso anche di non usufruire degli sherpa e di non portare con sé una fornitura di ossigeno supplementare. “Non esistono maschere d’ossigeno per il mio piccolo tesoro Daisy”, ha continuato. E a chi le chiede perché questa sfida, lei risponde serafica: “E’ necessario porsi sempre nuovi traguardi”.
 
Elisa Lonini

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close