Itinerari

Un balcone sul Cervino – Itinerario Cervino

Pur svolgendosi sopra Cervinia questa escursione non è mai affollata, soprattutto a causa del tratto finale attrezzato, ma semplice, e lo spettacolo che si ammira dal piccolo bivacco (spesso chiamato “rifugio”) è davvero notevole: la conca del Breuil giù in basso e lo sguardo che spazia dal Cervino al Breithorn, dal Grand Tournalin alle cime della bassa Valtournenche, con le severe linee delle Grandes Murailles che si ergono maestose alle spalle.

Itinerario

Dal margine settentrionale del campo da golf di Cervinia si segue il segnavia n° 11 lungo una sterrata che passa sotto un paravalanghe, poi valica il torrente e guadagna quota sul ripido versante erboso, con la Gran Becca che inizia a stagliarsi a nordest.

La carrareccia diventa un comodo sentiero, si tiene la sinistra al primo bivio e, valicato un corso d’acqua, la destra al bivio successivo, nei pressi delle baite di Maberge (2299 m). Si sale ora con più decisione, con la meta già visibile più in alto, si attraversa a sudovest una piccola conca e si raggiunge un colletto lungo un costone (2620 m circa), dove arriva il sentiero n° 10.

Si piega a destra e si risale la ripida dorsale, con tratti esposti su roccette attrezzati con cavo, arrivando in breve al bivacco Bobba. Per la discesa, si torna al colletto e si segue a destra (sud) il sentiero n° 10 fino alle baite di Bayettes (2288 m) e, ignorando le deviazioni, si prosegue per pascoli e rado bosco fino ad Avouil (1967 m), poco sotto Cervinia (per la discesa calcolare circa 2 ore).


Partenza: Cervinia (2006 m)

Arrivo: rifugio Bobba (2769 m)

Dislivello: 570 m

Durata: 2 h e 30 min

Difficoltà: escursionisti esperti

 

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close