Cronaca

Freddo causa malore e uccide

immagine

LIVIGNO, Sondrio — Potrebbe essere il freddo polare degli ultimi giorni la causa del malore di un turista polacco. Domenica scorsa l’uomo si trovava sulle piste della località valtellinese, quando si è improvvisamente accasciato al suolo. A nulla sono valsi i tentativi di rianimazione.

Si era recato a Livigno per trascorrere le vacanze il turista polacco colto da un malore domenica scorsa. Mentre si trovava sulle piste valtellinesi, l’uomo si è improvvisamente accasciato al suolo. I soccorsi sono arrivati rapidamente e hanno provato più volte a rianimarlo, senza successo. Secondo i primi rilievi del 118, l’uomo sarebbe stato stroncato da un attacco cardiaco.

Non è da escludere che la causa del malore possa essere stato il freddo intenso degli ultimi giorni. Quando l’uomo è morto, il termometro registrava -25 gradi.

Pamela Calufetti

Photo courtesy of myslopes.com

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close