• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Alpinismo

Revol: dopo il Lhotse cerca la doppietta con l’Everest

Se c’è una cosa che abbiamo imparato da questa stagione himalayana è che riuscire a stare dietro ai piani alpinistici di Elisabeth Revol è una cosa complessa.

Così, dopo il Makalu, raggiunto fino all’antecima, il Lhotse, la cui vetta (nonostante qualche patema comunicazionale) è stata raggiunta il 20 maggio, ora tocca all’Everest.

L’obiettivo lo annuncia su Facebook: non solo la cima più alta della terra, ma il diventare la prima donna a salire nella stessa stagione Everest e Lhotse senza ossigeno supplementare.

“Scalare l’Everest è un sogno che avevo fin da bambina. Sento che le esperienze finora acquisite mi hanno portato al punto in cui sono in grado di affrontare questa sfida formidabile”.

La Revol partirà domani per il suo tentativo per sfruttare la finestra di bel tempo annunciata per il 27 maggio.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.