Scienza e tecnologia

Sibillini, nasce centro studi sull’acqua

immagine

ASCOLI PICENO — Nell’area del Parco Nazionale dei Monti Sibillini, in provincia di Ascoli Piceno, nascerà un "Centro studi permanente sull’acqua". È una novità emersa al convegno sul tema delle sorgenti idriche, tenutosi di recente su iniziativa della Provincia di Ascoli.

Dal confronto fra amministratori, esperti e ambientalisti sono emerse due necessità: da un lato, una più attenta programmazione votata alla salvaguardia del territorio, dall’altro la necessità di avere a disposizione una serie di dati condivisi, dai quali partire proprio per pianificare l’uso delle risorse.
 
Nel corso del convegno si è sviluppato un dibattito sulle cifre della dispersione idrica ipotizzando che la dispersione arrivi al 50 per cento. Quindi risulta urgente avere un quadro più adeguato di questa situazione.
 
Da qui l’idea di creare in queste zone un Centro studi sulle acque in modo da avere costante informazione su questo bene primario.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close