News

Frana sul Cervino, firmata l’ordinanza di chiusura della Via Normale italiana

A seguito della frana verificatasi sul Cervino nella giornata di ieri, martedì 2 agosto, il sindaco di Valtournenche, Jean Antoine Maquignaz, ha firmato questa mattina una ordinanza di immediata e temporanea chiusura della Via Normale italiana.

Come si riporta nell’ordinanza, la chiusura è stata ritenuta opportuna dopo aver “preso atto delle condizioni particolarmente delicate di queste ultime settimane dovute ad un importante rialzo termico, che il perdurare delle alte temperature, al di fuori della norma, è causa di distacchi di pietre dalla Testa del Leone lungo la via italiana del Cervino e della sospensione delle attività legate alle salite sul Cervino già disposta dalla Società Guide Alpine del Cervino” e in considerazione dell’ “importante distacco di pietre dalla Testa del Leone verificatosi nella giornata di ieri, 02/08/2022, intorno alle 17.00″.

Una decisione presa dopo aver “sentito il Dipartimento di Protezione Civile della Regione VDA, le Guide Alpine del Cervino e il Soccorso Alpino Guardia di Finanza”.

L’ordinanza nel dettaglio

L’ordinanza prevede “l’immediata, temporanea chiusura della via italiana del Cervino in salita ed in discesa al fine di scongiurare il pericolo per l’incolumità pubblica e dare la possibilità agli Uffici competenti di disporre le necessarie verifiche del caso.”

Il personale della Forza Pubblica è incaricato della vigilanza per l’esatta osservanza dell’ordinanza.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close