Sport

Laura Rogora alle Olimpiadi di Tokyo 2020!

Laura Rogora è la seconda atleta italiana a conquistare il pass olimpico per Tokyo 2020! Dopo il successo di Ludovico Fossali, che ha ottenuto l’accesso per direttissima alle Olimpiadi già nelle sfide di combinata di Hachioji dello scorso agosto, l’atleta romana ha raggiunto ieri l’obiettivo mancato al primo giro, con un’ottima performance nelle qualifiche internazionali di Tolosa.

Qualifiche femminili

La seconda giornata di sfide di combinata, che ricordiamo essere l’ultima occasione internazionale di qualifica per le Olimpiadi di Tokyo 2020, ha visto scendere in campo 22 tra le migliori climber al mondo.

Gli occhi degli italiani sono stati puntati sulla promettente Laura Rogora, che quest’anno ha fatto incetta di ori al Campionato del Mondo di Arrampicata Giovanile di Arco.

La giornata ha preso il via con la sfida Speed, vinta dalla russa Iuliia Kaplina e chiusa da Laura al quindicesimo posto. Il posizionamento alle spalle dell’italiana di alcune delle climber favorite dai pronostici, quali Margo Hayes e Ai Mori, ci ricorda ancora una volta che nella combinata è il risultato finale che conta.

La sfida, nel Boulder, vinta dalla slovena Lučka Rakovec, ha visto balzare la Rogora al quarto posto, alle spalle di Ai Mori e Mia Krampl, portandosi a quota 7 nella classifica provvisoria generale.

La giornata si è chiusa con la sfida Lead, vinta da Ai Mori. Ancora un quarto posto per Laura che le è valso un quarto posto in classifica generale. Che il 4 sia il suo numero fortunato?

Pass olimpico per Laura Rogora

La promettente italiana ha conquistato in un sol colpo l’accesso alle finali di domenica, che vedranno in gara le migliori 8 della giornata, ma anche il pass olimpico. A spiegare ai non addetti ai lavori il perchè, ci pensa la FASI.

“Un secondo atleta azzurro a conquistare un posto alle prossime Olimpiadi Estive di Tokyo 2020! – si legge nell’emozionato post apparso sulla pagina Facebook della Federazione Arrampicata Sportiva Italiana a pochi istanti dal termine delle gare francesi – Infatti grazie al 4 posto ottenuto nelle qualifiche Laura accede tra le 8 finaliste ma avendo Slovenia e Giappone qualificato già altri atleti la nostra azzurra è matematicamente qualificata ai primi giochi Olimpici della nostra storia! Un emozione indescrivibile! Eccezionale”.

 

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close