Sport

Arrampicata: Ondra conquista il pass per le Olimpiadi, Ghisolfi si ferma al 12esimo posto

Hanno preso il via ieri mattina le sfide di combinata a Tolosa, in Francia. Ultima chiamata internazionale per la conquista del pass olimpico per Tokyo 2020, che vedrà impegnati per i prossimi tre giorni 22 atleti tra i migliori al mondo.

Prima giornata di qualifiche maschili

La prima giornata ha visto come protagonisti gli atleti della categoria maschile che si sono cimentati in successione nello Speed, nel Boulder e nel Lead.

Per l’italiano in gara, Stefano Ghisolfi, la giornata è stata decisamente dura. Nella gara Speed, a causa di due scivolate in entrambe le salite, si è dovuto accontentare del 21esimo piazzamento provvisorio. Una sfida vinta dal francese Mawem Bassa, un nome che non compare nella rosa dei favoriti, a confermare che nella combinata essere i migliori in una singola disciplina conta ben poco.

Nomi ben più noti, quali Adam Ondra e il compagno di allenamento Alberto Ginés Lopez, si sono rispettivamente piazzati al 14esimo e 11esimo posto. Anche per loro un inizio non al top.

Nella gara Boulder, vinta dal cinese Pan YuFei, Stefano ha guadagnato una posizione, portandosi al 20esimo posto della classifica provvisoria. Stavolta Adam Ondra non si è accontentato di un piazzamento medio ed è balzato al secondo posto.

La sfida Lead ha visto primeggiare nella sua disciplina preferita Adam Ondra. Al secondo posto Stefano Ghisolfi. Una performance di gran rilievo che però non è stata sufficiente a garantirgli l’accesso alle finali di sabato, che vedranno in gara i migliori 8 di ieri . Nel ranking generale Stefano si è infatti aggiudicato il 12esimo posto.

“Non basta purtroppo al nostro Stefano una fantastica prestazione con un top nella lead per centrare la finale dell’evento di qualificazione Olimpica di Tolosa – si legge sulla pagina Facebook della FASI (Federazione Arrampicata Sportiva Italiana).Sfuma con il 12esimo posto la chance di guadagnare un pass per Tokyo 2020, ma resta ancora una speranza nel Campionato Europeo di Combinata che si terrà a Marzo 2020″.

Qualifiche femminili

Oggi toccherà alle donne sfidarsi per conquistare l’accesso alle finali, che andranno in scena nel weekend (sabato per la categoria maschile, domenica per la femminile). Occhi puntati sulla nostrana Laura Rogora!

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close