• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Sport

Adam Ondra vince a Xiamen e conquista la Coppa del Mondo Lead 2019

Dopo l’oro della tappa di Kranj (Slovenia), Adam Ondra ha conquistato il primo posto del podio nella sfida di Coppa del Mondo 2019 di arrampicata sportiva Lead disputata lo scorso weekend a Xiamen, in Cina.

Un autunno di tutto rispetto per il campione ceco, che a inizio ottobre ha conquistato l’oro anche ai Campionati Europei di Arrampicata Lead di Edimburgo, in Scozia

La vittoria di Xiamen assicura ad Ondra la conquista de facto della Sfera di Cristallo con una tappa di anticipo sulla fine del circuito. Nella classifica generale si trova infatti a 111 punti di vantaggio sul giapponese Kai Harada, che ha rallentato la sua corsa in quest’ultima sfida cinese, finendo al quarto posto.

Finale maschile Lead a Xiamen

Alle spalle di Ondra a Xiamen si sono posizionati i giapponesi Taisei Homma (argento) e Tomoa Narasaki (bronzo).

Marcello Bombardi è risultato essere il miglior italiano in finale, chiudendo con un 12esimo posto. A due posizioni di distanza troviamo Stefano Ghisolfi (14), a 8 Michael Piccolruaz (20).

Finale femminile Lead

La finale femminile ha visto il trionfo della sudcoreana Chaehyun Seo, seguita dalla giapponese Akiyo Noguchi e dalla connazionale Jain Kim. Solo quarta la campionessa del mondo lead Janja Garnbret. Come nel caso di Ondra, anche Seo risulterebbe ormai irraggiungibile per la Garnbret nella corsa alla Sfera di Cristallo.

Finale maschile Speed

Xiamen ha rappresentato l’ultima tappa delle gare Speed. Nonostante un quinto posto in quest’ultima gara, la Coppa del Mondo 2019 è andata al francese Bassa Mawem, con 17 punti di vantaggio sul russo Vladislav Deulin, che ha invece disputato un’ottima gara a Xiamen. Suo il terzo posto alle spalle del cinese Zhong Qixin e del connazionale Lev Rudatskiy.

Grande assente il Campione del Mondo Ludovico Fossali. Tra gli italiani Michele Piccolruaz, Marcello Bombardi e Stefano Ghisolfi hanno chiuso rispettivamente con una 40esima, 41esima e 44sima posizione.

Finale femminile Speed

Tra le donne, vincitrice della Coppa del Mondo Speed 2019 è risultata la cinese Yiling Song. Anche in questo caso una vittoria ottenuta nonostante un secondo posto nell’ultima sfida, che ha visto trionfare l’indonesiana Aries Susanti Rahayu. Terzo posto di tappa per la russa Mariia Krasavina.

L’italiana Laura Rogora ha chiuso in 38esima posizione.

Gran finale Lead a Inzai (Giappone)

Prossimo appuntamento da non perdere: Inzai (Giappone). Ultima sfida della Coppa del Mondo Lead, in programma per il 26 e 27 ottobre 2019.

Articolo precedenteArticolo successivo

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.