• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Sport

Europei di Arrampicata 2019. Adam Ondra si laurea Campione Lead

Adam Ondra e Lučka Rakovec hanno conquistato il titolo di Campioni Europei di Arrampicata Lead. Nella categoria Speed oro per Vladislav Deulin e Aleksandra Miroslaw.

Grande entusiasmo per gli spettatori che hanno assistito alle sfide Lead e Speed andate in scena nel weekend nell’Edinburgh International Climbing Arena, una palestra molto particolare, allestita in una vecchia cava a pochi chilometri dalla capitale scozzese.

Categoria Lead

Nella finale Lead maschile, in seconda posizione dietro l’irraggiungibile Adam Ondra troviamo il giovane spagnolo Alberto Ginés López, considerato una delle rivelazioni del 2019. Alle sue spalle lo svizzero Sascha Lehmann. Solo settimo, a causa di una scivolata, l’austriaco Jakob Schubert, il cui nome compariva nella rosa dei favoriti. Grande assente, oltre al già annunciato Alexander Megos, anche il nostrano Stefano Ghisolfi.

“Dopo 5 volte in cui sono arrivato secondo agli europei negli scorsi anni, finalmente sono riuscito a vincere!”, scrive in un post ricco di soddisfazione il campione ceco, che continua a tutto gas la sua corsa verso i Giochi Olimpici di Tokyo 2020.

Nella prova femminile, vinta dalla diciottenne slovena Lučka Rakovec, il secondo posto è andato all’italiana Laura Rogora, già Campionessa del Mondo Lead giovanile 2019. In terza posizione la francese Luce Douady. Non sono mancate le sorprese neanche sul fronte delle donne, dove la favorita belga Anak Verhoven, Campionessa Europea Lead 2018, si è piazzata solo all’ottavo posto.

La Slovenia è così riuscita a conquistare l’oro nonostante l’assenza dalle gare della Campionessa del Mondo in carica, Janja Garnbret.

Categoria Speed

Nella serata di sabato 5 ottobre il Campionato Europeo Speed ha visto salire sul podio maschile il russo Vladislav Deulin, seguito dall’ucraino Danyil Boldyrev e dal russo Dmitrii Tomofeev.

Tra le atlete, oro per la polacca Aleksandra Miroslaw, argento per la russa Mariia Krasavina e bronzo per la francese Anouck Jaubert.

Il Campione del Mondo in carica Ludovico Fossali, dopo una buona prestazione in semifinale, è arrivato soltanto quinto nelle finali.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.