• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Arrampicata sportiva, Primo Piano

Arrampicata sportiva: verso i giochi olimpici di Tokyo 2020 con Adam Ondra

In questo anno di preparazione in vista dei Giochi di Tokyo 2020, Adam Ondra non poteva certo evitare di fare un salto fino in Giappone. Nel quinto episodio della serie “Adam Ondra: Road to Tokyo”, ci ha condotti alla scoperta del “nuovo mondo” del boulder in terra nipponica.

Nel sesto video lo vediamo invece impegnato ad allenarsi con la nazionale giapponese di arrampicata sportiva. Un allenamento in team che lo stesso Ondra, abituato a sessioni in solitaria, ammette di trovare decisamente proficuo.

Non potrebbe essere altrimenti considerando la grande abilità dei climber locali, abituati  a lunghi allenamenti.

È del tutto normale stare 6 ore in palestra” – afferma nel video, sottolineando che non si tratti solo di sessioni di impegno fisico ma anche di grande divertimento.

Imparare divertendosi risulta essere decisamente efficace come metodo visti i risultati della nazionale, che ha profondamente influito sull’entrata nelle Olimpiadi dell’arrampicata sportiva.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.