Scienza e tecnologia

ABC Pyramid, installato il sensore Cimel

immagine LOBUCHE, Nepal — Si è conclusa nei giorni scorsi l’installazione del sensore fotometrico Cimel presso la stazione ABC Pyramid, la più alta al mondo per il monitoraggio atmosferico. Nonostante il cattivo tempo i tecnici del Comitato Ev-K2-Cnr sono riusciti a portare a termine il lavoro.

iIl sensore servirà a studiare particolari particelle, chiamate aerosol, ritenute responsabili della riduzione della quantità di radiazione solare che raggiunge la superficie terrestre. Causa di impatti climatici su scala globale.

Il sensore è inserito nel programma Aeronet (AErosol RObotic NETwork), una rete di monitoraggio della Nasa costituita da più di un centinaio di fotometri sparsi in tutto il mondo, i cui dati vengono trasmessi via satellite e resi disponibili in tempo reale sul sito http://aeronet.gsfc.nasa.gov.

Nell’immagine il responsabile tecnico del progetto ABC Pyramid del Comitato Ev-K2-Cnr, Gianpietro Verza, mentre provvede all’installazione del sensore. Dietro di lui il sensore anemometrico e lo schelter della centralina ABC. Sullo sfondo, in un paesaggio invernale, il Pumori.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close