News

Asiago sceglie l’annessione al Trentino

immagine

ASIAGO, Vicenza — Gli abitanti di Asiago vogliono abbandonare il Veneto e passare al Trentino Alto Adige. Il referendum, che si è concluso ieri sull’altopiano vicentino, parla chiaro. Il 94 per cento degli elettori ha votato a favore della scelta "secessionista".

Gli asiaghesi non ne vogliono più sapere della loro regione. Vogliono andarsene per ottenere i benefici fiscali ed economici del Trentino.
 
Al voto si è recato circa il 63 per cento degli aventi diritto. E ovviamente il risultato non è piaciuto al governatore veneto, Giancarlo Galan. "Perchè non dire – ha commentato Galan – che già da tempo la Provincia di Bolzano e la Provincia di Trento hanno votato nelle loro assemblee, risoluzioni con cui dichiarano di non volere il passaggio di Comuni dal Veneto alla loro Regione?".
 
Nonostante ciò il problema rimane. Solo il 3,4 per cento ha votato no all’annessione al Trentino. E la lista dei comuni che vorrebbero essere annessi all’Alto Adige diventa sempre più lunga.
 
"Il segnale è chiaro. E’ quello di un disagio non più sostenibile – ha affermato il sindaco del capoluogo, Andrea Gios – e noi, come politici, dobbiamo mettere da parte ogni altra considerazione e portare avanti con determinazione questa volontà che va rispettata".
 
Greta Consoli
Related links:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close