News

La scomparsa dei ghiacciai nel doodle di Google dedicato all’Earth Day

Oggi è la Giornata Mondiale della Terra, un momento di riflessione sulle sorti del nostro Pianeta. Per l’occasione Google ha deciso di dedicare il doodle (la versione speciale del logo di Google che si trova sopra la barra di ricerca) di oggi ai cambiamenti climatici, una delle “questioni più urgenti dei nostri tempi” che deve essere affrontata.

Le immagini scelte da Google, tratte dalla funzione timelapse di Google Earth, mostrano a rotazioni quattro differenti esempi di come i cambiamenti climatici stanno distruggendo l’ambiente in diverse aree del Pianeta.

Si parte con il Kilimangiaro, in Tanzania, con le immagini scattate dal 1986 al 2020 che mostrano il ritiro del ghiacciaio di Rebmann sulla sommità della montagna. Si passa poi ad un altro ghiacciaio, quello di Sermersooq in Groenlandia il cui ritiro viene documentato con immagini scattate dal 2000 al 2020. Due animazioni sono poi dedicate alla distruzione della foresta di Harz (Elend, Germania) causata dall’infestazione del bostrico tipografo provocata dall’aumento delle temperature e dalla siccità e allo sbiancamento dei coralli attorno a Lizard Island, nella Grande Barriera Corallina australiana.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close