Itinerari trekking

Due itinerari per scoprire la Valle d’Aosta in estate – Speciale Outdoor

Trekking, rafting, mountain bike e molto altro. È questa l’estate che propone lo Speciale Outdoor disponibile in allegato allo speciale di Meridiani Montagne dedicato all’Alpe Adria Trail. Sette località per sette avventure da vivere all’insegna della fresca aria di montagna. Andiamo alla scoperta degli itinerari possibili in Valle d’Aosta.

TREKKING

Col de la Crosatie

LOCALITÀ: Arvier

PARTENZA: La Clusaz [1560 m]

ARRIVO: Col de La Crosatie [2829 m]

DISLIVELLO: 1269 m

DURATA: 4 h

LUNGHEZZA: 5,9 km

DIFFICOLTÀ: E

INFORMAZIONI: www.lovevda.it

DESCRIZIONE: dall’abitato di Planaval, nel comune di Arvier, si segue la strada asfaltata in direzione La Clusaz e, raggiunto il villaggio, si prosegue verso sinistra fino ad oltrepassare un tornante dopo il quale si trova l’imbocco del sentiero (a monte della strada). Questo sale attraverso un rado bosco toccando i ruderi dell’alpeggio Bénévy, uscendo poi nei pascoli nei pressi di una vasca dell’acquedotto. Salendo ancora si raggiunge un pianoro cosparso di grandi massi da cui si prosegue costeggiando per un tratto il torrente che poi si attraversa verso sinistra per salire poi un costone che porta ad un altro pianoro. Riattraversato il torrente verso destra si prosegue su percorso pianeggiante fino a raggiungere i resti dell’alpeggio Baraques du Fond. Poco dopo il sentiero svolta sulla destra e sale al lago du Fond che si costeggia fino a trovare sulla destra il sentiero che ricomincia a salire. Una lunga diagonale a mezzacosta porta agli ultimi salti rocciosi che precedono il colle della Crosatie.

TREKKING

Alpe Bella Tsa

LOCALITÀ: Bionaz

PARTENZA: Place Moulin [2011 m]

ARRIVO: Alpe Bella Tsa [2474 m]

DISLIVELLO: 522 m

DURATA: 3 h

LUNGHEZZA: 8 km

DIFFICOLTÀ: E

INFORMAZIONI: www.lovevda.it

DESCRIZIONE: dal piazzale della diga di Place Moulin, nel comune di Bionaz, seguire l’itinerario n. 11 che costeggia il lago e raggiunge il rifugio Prarayer. Qui giunti continuando il cammino lungo lo stesso sentiero si costeggia il torrente Buthier, prima in destra quindi in sinistra orografica, fino a raggiungere l’alpeggio diroccato di Gorgé. Il percorso continua ancora in salita fino al raggiungimento dell’alpe di Bella Tsa.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close