Alpinismo

Everest Sud: rilasciati i primi permessi

KATHMANDU, Nepal — Nessuno salirà sopra campo 2 prima dell’inizio di maggio. E nessuno si muoverà dal campo base prima nei primi 10 giorni del mese. Queste le condizioni a cui sono stati rilasciati dal Ministero del turismo nepalese i primi permessi per la salita all’Everest.

Anche se i permessi finora rilasciati sono stati definiti, dallo stesso ministero, "preliminari", sembra che finalmente sia stata fatta chiarezza attorno alle spedizioni alpinistiche dirette al versante Sud dell’Everest.
 
Fonti nepalesi confermano che finora il Ministero ha rilasciato circa 7-8 permessi di salita, con istruzioni ben precise: prima dell’1 maggio si potrà salire solamente fino a campo 2. Poi tutti dovranno "riposare" al campo base per dieci giorni. Successivamente potranno iniziare i tentativi di vetta.

Secondo Explorersweb, presto gli sherpa del Sagarmatha National Park dovrebbero anche iniziare a lavorare per attrezzare l’icefall (nella foto).

Sara Sottocornola 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close