• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Attualità, Primo Piano

Neve e sicurezza: in Trentino nasce il “tavolo per la montagna”

Presentazione-Tavolo-Montagna-300x181.jpg
Presentazione Tavolo Montagna (photo courtesy ladigetto.it)
Presentazione Tavolo Montagna (photo courtesy ladigetto.it)

TRENTO — E’ nato proprio ieri, Giornata Internazionale della Montagna, il “Tavolo della Montagna” attivato dalla Provincia di Trento in collaborazione con tutti i soggetti che operano in montagna, con l’obiettivo di prevenire gli incidenti e ridurre il rischio.

In Trentino ogni anno vengono effettuati quasi 1.000 interventi di soccorso, di cui il 20% rivolto agli alpinisti e circa il 60% agli escursionisti. Ecco la necessità di lavorare insieme per la sicurezza e la prevezione degli incidenti, che non possono essere eliminati ma sicuramente ridotti.

“Dobbiamo sviluppare una coscienza collettiva verso un luogo, la montagna, che va goduto, ma soprattutto rispettato” ha detto l’assessore al turismo Michele Dallapiccola per presentare l’iniziativa durante la conferenza stampa tenutasi ieri a Trento.
Il «Tavolo della Montagna» vede la partecipazione di: Accademia della montagna, soccorso alpino, collegio delle guide alpine, Sat e l’associazione gestori rifugi.

Nell’ambito dell’iniziativa verranno organizzati tre incontri sul territorio sulla formazione riguardo l’escursionismo invernale, dedicati in particolare ad appassionati di escursionismo, sciaplinismo e ciaspole: il ciclo si chiamerà “Prudenti sulla Neve” e avrà protagonista la guida alpina Maurizio Lutzenberger. Le date sono a Predazzo e a Malè il 15 ed il 18 dicembre e a Trento l’8 gennaio. Il 18 gennaio prossimo si terrà invece la giornata nazionale «sicuri sulla neve» del Cnsas.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.