• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca, Primo Piano

Dispersi a causa del buio sul Resegone, salvi due escursionisti stranieri

1024px-Il_Resegone_da_Erve_1-300x223.jpg
Resegone (Photo courtesy of Wikimedia Commons)
Resegone (Photo courtesy of Wikimedia Commons)

LECCO — Grande spavento nella serata di ieri per due escursionisti stranieri che hanno perso l’orientamento a causa del buio mentre tentavano di salire sul Resegone. Sono stati ritrovati poco sotto il rifugio Stoppani (890 metri) e accompagnati a valle.

Secondo quanto riportano i giornali locali, un 30enne statunitense e un 25enne francese sarebbero arrivati ieri a Lecco con il treno. Sistemati in spalla gli zaini, si sono incamminati per raggiungere il loro obiettivo: la cima del Resegone (1875 metri). Poco dopo le 18, con l’approssimarsi del buio, si sono però resi conto di aver perso l’orientamento e hanno dato l’allarme.

Soccorso Alpino e Vigili del fuoco hanno iniziato le ricerche e poco dopo le 19 hanno individuato i due escursionisti nella zona sottostante il rifugio Antonio Stoppani (890 metri), a poca distanza dal sentiero che porta alla struttura. I soccorritori si sono accertati che i due fossero in buona salute e li hanno accompagnati a valle.

Situazione simile nella serata precedente a Ventimiglia, dove due escursionisti francesi si sono smarriti a causa del buio nella zona del Monte Carpano (771 metri). Soccorso Alpino e Vigili del Fuoco sono riusciti ad individuarli nei boschi sopra la frazione di Mortola Superiore poichè i due avevano acceso un fuoco per riscaldarsi.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.