Cronaca

Due 80enni con l’auto in un dirupo: salvi

GABIANO, Alessandria — Sono precipitati per 40 metri in una scarpata con l’automobile, capottandosi più volte tra i rovi. Eppure, si sono miracolosamente salvati: è accaduto a due coniugi piemontesi di 84 e 86 anni, che insieme alla loro badante romena sono finiti in un burrone della Val Cerrina, nell’alessandrino.

L’incidente è avvenuto nello scorso weekend vicino a Cantavenna di Gabiano, sulla provinciale numero 5 di Alessandria. Alla guida dell’automobile precipitata c’era il pensionato di 84 anni, che aveva portato la moglie e la badante a fare un giro nei luoghi dove era nato.
 
Ad un certo punto ha sbandato ed è finito con l’auto nella scarpata facendo un volo mostruoso: il veicolo si è ribaltato più volte arrestandosi poi contro un albero completamente ribaltato. I due pensionati sono rimasti incastrati nell’abitacolo fino a che non sono arrivati i vigili del fuoco del nucleo Speleo Alpinistico Fluviale, che li hanno liberati con un’operazione altamente complicata e recuperati in barella.
 
La badante, invece, era riuscita ad uscire dalla vettura e a risalire fino alla strada. Sul posto c’erano anche carabinieri, vigili del fuoco e uomini del 118, allertati da un passante che aveva assistito all’incidente.
 
I coniugi, ricoverati per precauzione, sono stati dimessi il pomeriggio stesso.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close