News

Precipitano in un crepaccio del Canton Vallese: morto alpinista

Monte Dolent, il luogo dell'incidente (Photo courtesy of Polizia Cantonale Vallesana)
Monte Dolent, il luogo dell’incidente (Photo courtesy of Polizia Cantonale Vallesana)

ORSIÉRES, Svizzera — Un alpinista tedesco è morto ieri sulle montagne del Canton Vallese. Il 49enne procedeva in cordata con un’altra alpinista sul Monte Dolent, quando sono scivolati, finendo in un crepaccio. L’uomo è stato recuperato in gravi condizioni ed è deceduto in ospedale.

Secondo quanto riporta il comunicato ufficiale emesso dalla Polizia Cantonale Vallesana, la cordata si trovava ieri sul versante elvetico del Monte Dolent, vetta di 3820 metri situata sul confine tra Italia, Svizzera e Francia, diversi chilometri a nord-est del Monte Bianco.

Dalle prime ricostruzioni, pare che il primo di cordata abbia improvvisamente perso un rampone mentre affrontavano un punto particolarmente ripido a circa 3250 metri di quota. L’alpinista è scivolato, portando con sè il compagno e finendo entrambi in un crepaccio.

I soccorritori sono riusciti a recuperare entrambi: la donna, una 46enne, è rimasta leggermente ferita, mentre l’uomo è stato trasportato in ospedale in gravi condizioni. Il 49enne è morto durante la serata a causa delle ferite e dei traumi riportati durante la caduta.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close