News

Alla Russia le Olimpiadi invernali del 2014

immagine

CITTA’ DEL GUATEMALA — La Russia si è aggiudicata le Olimpiadi invernali del 2014. Sarà infatti la città russa di Sochi, situata sul Mar Nero, ad ospitare i Giochi. Lo ha annunciato il presidente del Cio Jacques Rogge, nel corso della 119esima sessione del Comitato Olimpico Internazionale, a Guatemala City.

La città di Sochi ha battuto la città sudcoreana di Pyeongchang, con 51 voti contro 47, nella seconda votazione del Comitato olimpico internazionale. Mentre Salisburgo, la terza città candidata, è stata eliminata alla prima votazione. 
 
E’ la prima volta che la Russia, simbolo dell’inverno, ospita i Giochi olimpici invernali. Grande vittoria, quindi, per la Russia, ma anche per Vladimir Putin. Negli utlimi giorni il presidente russo ha sponsorizzato la località caucasica, dove tra l’altro trascorre le vacanze estive.
 
Si prospetta un grande evento per il 2014 e la città si sta già preparando. Gli eventi saranno racchiusi in un raggio di 64 chilometri, con il villaggio olimpico a poche centinaia di metri dalle sedi di gara.
 
Ponti, strade, alberghi e hotel sono in costruzione ovunque. Il Cremlino stanzierà 5 miliardi e mezzo di euro per organizzare l’evento. Gli enti locali, invece, stanzieranno 2,5 milioni di dollari e 3,5 milioni di euro arriveranno dagli investitori privati.
 
Greta Consoli

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close