Ambiente

Val d’Aosta: arretrano i ghiacciai

immagine

AOSTA — I ghiacciai valdostani continuano ad arretrare. Lo sostiene una ricerca condotta dalla "Cabina di regia dei ghiacciai valdostani".

Una quarantina (38 per la precisione) i ghiacciai presi in esame. Da cui risulta che sulle misurazioni frontali, ci sia un arretramento medio di 30 metri, accompagnato da altri fenomeni.
 
Le misure del manto nevoso in quota mostrano una forte influenza della fusione in estate. Mentre a 3.000-3.200 metri d’altezza si registra una scomparsa quasi totale della neve invernale. 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close