Pareti

Colin Haley in solitaria nel Waddington Range, 4 vette in 5 giorni

Colin Haley (Photo courtesy of colinhaley.blogspot.ca)
Colin Haley (Photo courtesy of colinhaley.blogspot.ca)

TATLA LAKE, Canada — Un ferragosto da ricordare quello trascorso quest’anno da Colin Haley sulle montagne canadesi del Waddington Range, nelle Coast Mountains del British Colombia. Il forte alpinista americano, famoso per uno straordinario curriculum patagonico, questa estate ha salito da solo 4 cime in 5 giorni: per prima la vetta più alta, il Mount Waddington (4019 metri), poi il Mount Combatant (3.756 metri), il Mount Tiedemann (3.838 metri) e Mount Asperity (3.716 metri).

Secondo quanto spiega sul suo blog, Haley coltivava da tempo l’idea di compiere alcune salite in solitaria nel Waddington Range, in particolare sulle vette del Mount Waddington e del Serra 5. Questa estate si è presentata l’occasione e così è partito verso le montagne del British Columbia.

Ha raggiunto la Plummer Hut, il bivacco posto a 2680 metri di quota, in elicottero l’11 agosto. Poi il giorno successivo alla 8 del mattino ha iniziato la scalata che l’ha tenuto occupato per 5 giorni. Haley ha scalato per primo il monte Waddington lungo la Flavelle-Lane cha sale sulla parete nord: la via, che raggiunge pendenze su ghiaccio del 75 per cento, in passato era stata salita in solitaria dall’alpinista tedesco Frank Jourdan, che tuttavia non si sa se fosse arrivato sulla cima vera o se si fosse fermato sulla cima nord ovest.

La tappa successiva è stata il Mount Combatant, alto 3.756 metri, che ha scalato dalla parete ovest lungo lo spigolo nord ovest il 14 agosto. Il giorno dopo è stata la volta del Mount Tiedemann (3.838 metri), che ha salito dal versante ovest, e infine del Mount Asperity, alto 3716 metri, che ha scalato dal lato ovest nord-ovest. A questo punto Haley, che inizialmente aveva pensato continuare con la scalata del Serra 5, avrebbe deciso di fermarsi e di chiudere qui la sua bella avventura.

Haley nel Waddington Range (Photo colinhaley.blogspot.ca)
Haley nel Waddington Range (Photo colinhaley.blogspot.ca)

Nello stesso mese di agosto un team di alpinisti nordamericani, composto da Scott Bennett, Blake Herrington, Graham Zimmerman e Forest Woodward, ha trascorso 2 settimane nel Waddington Range dove ha aperto due nuove vie. La prima, “IncogNeato”, sale sulla parete sud est di The Blade, mentre “The Canadian Club” si trova sul versante sud ovest dello Stiletto Peak. Gli alpinisti hanno salito inoltre lo Skywalk Buttress sul Combatant e provato ad aprire un’altra nuova via sul Monte Asperity.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close