Cronaca

Aosta: trova cadavere nel congelatore

immagine

AOSTA — Vicenda dai toni foschi della macabra follia in Val d’Aosta. Un uomo di 63 anni, residente nel capoluogo, ha tenuto per tre anni il cadavere del padre in un congelatore per riscuoterne la pensione.

A fare l’allucinante scoperta il figlio dell’arrestato che aprendo per caso il congelatore si è trovato davanti la salma decomposta. In seguito agli accertamenti, gli inquirenti hanno appurato che il corpo era quello del nonno, deceduto tre anni prima.
 
La magistratura ha aperto un’inchiesta. Il 63enne è stato denunciato a piede libero. Dovrà rispondere delle accuse di occultamento di cadavere e truffa ai danni dello Stato.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close