News

Nasce un cerbiatto sui Monti Simbruini, è il decimo in 5 anni

Cerbiatti del Parco dei Monti Simbruini (Photo courtesy of www.simbruini.it)
Cerbiatti del Parco dei Monti Simbruini (Photo courtesy of www.simbruini.it)

JENNA, Roma — Dieci cerbiatti nati in 5 anni. Questo l’importante traguardo raggiunto proprio questa settimana dall’area faunistica del cervo presente nel Parco dei Monti Simbruini. L’ultima nascita infatti, è avvenuta ieri: un evento straordinario sia per la riserva laziale che per tutta la fauna dell’Appennino.

Il Parco Naturale Regionale dei Monti Simbruini è situato sulla catena omonima, tra le province di Roma e Frosinone. La sua istituzione risale al 1983 e da allora si è occupato della salvaguardia di alcuni animali che stavano scomparendo sull’Appennino.

Uno di questi è il cervo per cui nel 2008 è stata creata un’area faunistica apposita per gli esemplari. Da allora si sono verificate ben 10 nascite, l’ultima giusto ieri. É un risultato davvero importante per il Parco che ora progetta il rilascio in natura di alcuni animali.

L’area faunistica può contenere infatti un massimo di 4 esemplari, 3 adulti e un cucciolo, perciò il prossimo anno saranno portati in natura 4 cervi: 2 adulti e i 2 piccoli nati quest’anno. Gli animali saranno rilasciati nel territorio del parco e saranno muniti di radiocollare in modo da conoscere i loro spostamenti.

Tags

Articoli correlati

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close